ANTI - Associazione Nazionale Tributaristi Italiani

 

CFE

Diventa Socio ANTI - Modalità di ammissione

 

LO STATUTO

 

Ai sensi dell'art. 5 dello Statuto, l'ammissione all'Associazione avviene esclusivamente per accettazione da parte del Presidente Nazionale, su indicazione dei Presidenti di Sezione e dopo che la proposta di almeno due Soci sia stata approvata dal Consiglio di Sezione con il voto favorevole di almeno i 2/3 dei componenti il Consiglio presenti.

L'invito ad aderire all'Associazione in qualità di socio ordinario può essere rivolto ai cultori, anche magistrati e pubblici dipendenti, del diritto tributario e discipline affini, ai professionisti che dedichino prevalentemente la propria attività alla consulenza ed assistenza in materia tributaria o in materia affine e che siano abilitati secondo la legge da almeno un triennio.

 

La proposta di ammissione può essere presentata soltanto alla Sezione nella cui circoscrizione il candidato abbia la residenza, salvo deroga ai sensi dell'art. 22, quinto comma.

 

 

LA PROCEDURA

 

Ai fini dell'ammissione all'Associazione, l'aspirante Socio deve compilare l'apposita modulistica - il “Formulario per la richiesta di iscrizione a Socio Ordinario” - scaricabile in questa pagina, e consegnarla alla Sezione nella cui circoscrizione il medesimo ha la residenza.

 

Al formulario,  debitamente compilato in tutte le sue parti e sottoscritto dall’aspirante Socio, devono essere allegati i seguenti documenti:

 

1) curriculum vitae dettagliato dell’aspirante Socio;

2) copia di un documento di identità in corso di validità dell’aspirante Socio;

3) copia del codice fiscale dell’aspirante Socio.

 

Una volta deliberato l'ingresso dell'aspirante Socio da parte degli Organi della Sezione competente, quest'ultima avrà cura di inoltrare alla Segreteria Nazionale il “Formulario per la richiesta di iscrizione a Socio Ordinario”, completo degli allegati sopra descritti, unitamente alla seguente documentazione:

 

A) la “Lettera di proposta di ammissione” sottoscritta da almeno due Soci dell’ANTI (ultima pagina del “Formulario per la richiesta di iscrizione a Socio Ordinario”);

B) copia della delibera del Consiglio di Sezione in cui risiede l’aspirante Socio, contenente l’approvazione, da parte di almeno i 2/3 dei componenti il Consiglio, della “Lettera di proposta di ammissione” indicata nel precedente punto A).

 

A completamento della procedura di ammissione sopra descritta, una volta ricevuto il consenso espresso del Presidente Nazionale all'ingresso dell'aspirante Socio all'ANTI, la Tesoreria Nazionale provvederà all’emissione del MAV, che sarà trasmesso al nuovo Socio per il pagamento della quota associativa.

 

 

PERDITA DELLO STATUS DI SOCIO


Ai sensi dell'art. 5 dello Statuto, la qualità di socio si perde:
a) per dimissioni;
b) per cancellazione dall’elenco degli iscritti tenuto dalla Segreteria Nazionale disposta dal Presidente Nazionale, sentito il Presidente della Sezione di appartenenza a seguito di morosità, protrattasi per almeno due anni interi consecutivi, nel pagamento della quota associativa;
c) per esclusione a seguito di delibera assembleare di radiazione;
d) per ogni causa che comporti la perdita della capacità di agire.

 

Allegati
Download this file (Modulo_Ammissione_ANTI.pdf)Modulo Ammissione ANTI[ ]513 kB

Il portale ANTI utilizza i cookie anche di terze parti per il funzionamento del sito e per raccogliere dati anonimi sulla navigazione.

Accettando o scorrendo la pagina, acconsenti all'uso dei cookie.